fbpx

Prestito per pagare il mutuo: è la soluzione al debito?

Il costo della vita continua a crescere, a differenza degli stipendi. Spesso le famiglie si vedono costrette a dover posticipare il pagamento delle bollette, del condominio o delle rate del mutuo. Quest’ultimo rappresenta la spesa più esosa. Da qui l’idea di chiedere un prestito per pagare il mutuo, per evitare il pignoramento dell’immobile.

Ma è possibile chiedere un prestito per riuscire a pagare il mutuo? È una buona idea? Con questa soluzione si riesce ad azzerare il debito? Leggi questo articolo e scopri, in caso di un mutuo non pagato, qual è la soluzione che ti permette di cancellare il tuo debito.

Posso chiedere un prestito se ho già un mutuo?

Ottenere un mutuo e un prestito insieme è possibile, ma solo a determinate condizioni. In generale, se il proprio reddito consente di sostenere una doppia rata mensile, non c’è alcun impedimento alla richiesta di un prestito. A fare questa valutazione sarà l’istituto di credito, che esaminando la situazione finanziaria del richiedente, sceglie se ritenerlo affidabile per sostenere il doppio finanziamento.

Ciò che più conta per l’ottenimento di un prestito è sempre l’avere alle spalle una buona storia creditizia. Con questo si intende, innanzitutto, il non aver ricevuto segnalazioni alla Centrale Rischi Finanziari (Crif) come cattivo pagatore. Fondamentale è anche l’assenza nel proprio passato di protesti di cambiali o assegni.

Prestito per pagare il mutuo: è la soluzione per evitare il pignoramento della casa?

Se stai pensando di risolvere il tuo problema con debiti e pignoramenti chiedendo un prestito per pagare il mutuo, c’è una cosa che devi mettere in conto. È praticamente impossibile che un istituto di credito ti conceda un prestito se hai un pignoramento in corso o un mutuo non pagato. I creditori, prima di erogare finanziamenti, verificano la solvibilità del richiedente e, se quest’ultimo non è in grado di pagare le rate, respingono la domanda.

Nel caso in cui riuscissi a trovare una persona disposta a concederti un prestito, un parente o un amico, la tua situazione non cambierebbe molto. Anzi, i tuoi problemi finanziari finirebbero solo per peggiorare, perché andresti solo ad aumentare il tuo livello di indebitamento.

Prestito per pagare il mutuo: cosa succede se la casa va all’asta

Come hai potuto capire dai paragrafi precedenti, chiedere un prestito per riuscire a pagare il mutuo non è mai una buona idea. Finiresti solo per peggiorare la tua situazione. Però, se la tua casa dovesse finire all’asta, ti troveresti a fare i conti con un ulteriore problema.

Nella maggioranza dei casi, le case che finiscono all’asta non vengono vendute, ma svendute a un prezzo molto al di sotto di quello di mercato. La conseguenza di questa svendita è che il ricavato potrebbe non bastare a saldare tutti i debiti con i creditori, pronti ad attaccare ulteriori tuoi beni mobili e immobili.

La soluzione che azzera veramente il tuo debito è un’altra

Se sei in difficoltà e non riesci più a pagare le rate del mutuo, la tua casa potrebbe essere pignorata e poi svenduta all’asta. La soluzione che ti permette di smettere di pagare i tuoi creditori, e che non mette nei guai parenti o amici, è quella di vendere la tua casa pignorata, o sull’orlo del pignoramento, prima che questa venga venduta dai tuoi creditori all’asta. Per poterlo fare devi affidarti a dei professionisti specializzati in materia di debito e pignoramento.

SalvaCasa è la società benefit specializzata in problemi di pignoramento che ti offre questa soluzione. Gli esperti di SalvaCasa trattano nella massima riservatezza direttamente con i creditori per ridurre e saldare il debito, con il supporto di legali specializzati in questo tipo di pratiche.

La società benefit acquista la tua casa sulla via del pignoramento, pignorata o all’asta, prima della vendita forzata. I creditori, in cambio di un pagamento immediato e sicuro, rinunciano all’asta e ti liberano completamente dai debiti.

Cancella il tuo debito prima che sia troppo tardi

Per evitare conseguenze peggiori devi intervenire prima che sia troppo tardi e la casa venga svenduta all’asta. SalvaCasa è in grado di ripulire la tua fedina finanziaria cancellando il tuo nome dalla lista nera dei cattivi pagatori della CRIF (Centrale Rischi Finanziari). Dopo questa operazione potrai tornare nuovamente a chiedere prestiti e finanziamenti.

L’aiuto che ti offre SalvaCasa è privo di costi e ti consente di risolvere definitivamente il tuo problema con debiti e pignoramenti. Richiedi una consulenza completamente gratuita chiamando il numero verde 800.500.507 o scrivendo a [email protected] indicando il tuo numero di telefono e il comune in cui si trova il tuo immobile.

ULTIMI
ARTICOLI

Richiedi una consulenza gratuita

Compila la Contact Form e verrai contattato entro 48h da un nostro consulente di zona.